Diciamo famosi eroi cose
Entra   contribuire   
sayfamous.com
Dicono cose famosi
completo    politico    atleta    artisti    uomo d'affari    

eroe

    scienziato    filosofo    
  anonimo

Dio francese della guerra Napoleone Bonaparte

Visualizza immagine originaletutte le immagini

Dio francese della guerra Napoleone Bonaparte

Napoleone Bonaparte (15 agosto 1769 - 5 maggio 1821), nato in Corsica, grande stratego militare francese del XIX secolo, politico, fondatore del primo impero francese. Servito come prima sentenza della prima Repubblica di Francia, il 6 novembre 1804 incoronò l'imperatore. Durante il suo regno fu chiamato "l'imperatore dei francesi".

1791 La situazione politica francese è imprevedibile. Nei primi giorni della Rivoluzione Francese i monachari monarchici che rappresentavano gli interessi della borghesia e dell'aristocrazia liberale presero il controllo del regime e stabilirono la monarchia costituzionale. Nel 1791 il re Luigi XVI si trovava di fronte a forze reazionarie feudali straniere e fu resa nota la cospirazione. Nel 1792, a nome della grande borghesia industriale e commerciale Gironda venne al potere, il 22 settembre, il regno francese della Repubblica francese. Nel 1793, Luigi XVI fu giustiziato, gli inglesi e altri gruppi formavano la prima alleanza anti-francese, la Rivoluzione francese cominciò ad affrontare una grave crisi.

Giugno 1993, per conto degli interessi dei piccoli borghesi francesi dei democratici, Jacobin inviò il regime, la Rivoluzione francese raggiunse un culmine. Nel mese di dicembre, il giovane comandante napoleonico giovanotto ha sconfitto le forze del re e gli inglesi hanno vinto la battaglia di Toulon, pertanto, grazie all'apprezzamento del giacobino, è stato promosso al brigadiere generale, che è la prima volta nella storia delle forze armate europee. Nel 1795, accettò il governatore di Parigi dei Balas, riuscì a sopprimere le forze della ribellione ribelle delle forze armate, che è la famosa soppressione della battaglia del re. Napoleone è stato promosso durante la notte come comandante dell'esercito e comandante della guarnigione di Parigi, ha cominciato a emergere nei circoli militari e politici.

Nel 1798 Napoleone esplorò l'Egitto e occupò Alessandro, di fronte a mamluk coraggiosi e vigorosi, Napoleone mostrò straordinari talenti militari e ottima letteratura militare. Nel mese di luglio, sotto l'ombra della piramide di Giza, le vittoriose vittorie della battaglia piramidale attraversavano gli ostacoli al Cairo e lo fecero un simbolo di terrore tra i Mamluks e l'Ottomano. Al momento della spedizione napoleonica, la coalizione europea anti-francese si è gradualmente formata. Nell'agosto 1799, Napoleone decise di tornare in segreto a Parigi. Nel pericoloso ritorno del Mediterraneo, Napoleone intenzione di evitare la flotta britannica della pattuglia della Royal Navy, nell'ottobre del 1799, tornò in Francia, Napoleone era come "salvatore" per accogliere. Il 9 novembre Napoleone, che è stato sostenuto e sostenuto dalla folla, ha lanciato un colpo di stato, è riuscito a porre fine alla situazione di varie situazioni terroristiche dopo la Grande Rivoluzione e divenne l'Arco della Prima Repubblica di Francia.

Napoleone ha poi svolto alcune importanti riforme in ambito militare, educativo, giudiziario, amministrativo, legislativo, economico e di altro tipo, il più famoso del quale è stato l'emanazione del Codice Napoleonico, elaborato e formulato da Napoleone, molti dei quali furono realizzati da Napoleone Partecipa alla discussione, e alla fine promulgata. Il codice di diritto in Germania, Spagna, Svizzera e altri paesi capitalisti occidentali hanno avuto un impatto significativo sulla legislazione. Nella terza settimana dopo la fine del colpo di stato, Napoleone ha pubblicato un annuncio pubblico alla gente che ha dichiarato con orgoglio: "I cittadini, la rivoluzione è tornata alla sua intenzione originale, la rivoluzione è finita". Inoltre, Napoleone ha anche stabilito un mantenimento del sistema educativo nazionale, Oltre al sistema di corpi d'onore.

Nel giugno del 1800, Napoleone ha guidato personalmente, attraverso le Alpi, la vittoria su Italia e Genova nell'esercito austriaco, vincendo la famosa battaglia di Marengo. La battaglia di Mulleno fu la prima importante battaglia del regno di Napoleone. La vittoria di questa battaglia è diventata un modello per il consolidamento del fragile regime borghese della Francia, per rafforzare il dominio di Napoleone ha un significato importante. Il 6 novembre 1804, il referendum passò la Costituzione, la Repubblica francese all'Impero Francese. Napoleone è stato incoronato dall'imperatore, dal papa Pio VII ha portato la corona personalmente indossata e la testa di sua moglie Josephine, che significa "il proprio trono", da allora è diventato "l'imperatore francese".

Nell'agosto 1985, l'Austria, la Gran Bretagna e la Russia costituirono la terza alleanza anti-francese. Alla fine di agosto i generali russi Kutuzov e la coalizione austriaca sono entrati in Ulm bavarese. Napoleone lasciò Parigi il 24 settembre, comandando personalmente l'esercito e il 12 ottobre l'occupazione francese di Monaco. Il 17 ottobre, il primo impero della Francia e dell'impero austriaco a Ulm dopo la feroce battaglia, ha vinto la battaglia della vittoria di Ulm, la resa anti-francese. Poi, il primo impero della Francia e il 2 dicembre, cioè l'incoronazione di Napoleone del primo anniversario dell'imperatore, con 70.000 soldati delle forze deboli sconfisse le forze di carbone russe e austriache 90.000 truppe delle forze superiori, catturarono la battaglia dell'Austeritz Una grande vittoria. Questa guerra ha reso il picco della vita di Napoleone e l'alleanza anti-francese si è ancora disintegrata.

Napoleone ha un'eccellente capacità di comando militare, dalla battaglia di Toulon ai 13 anni della battaglia di Waterloo, personalmente ordina le grandi campagne quasi 60 volte, di cui più di 50 vittorie, piccole battaglie innumerevoli. Ha ripetutamente respinto l'invasione e la repressione della coalizione anti-francese della ribellione delle forze reazionarie in patria e all'estero e ha condotto sette guerre con l'alleanza anti-francese, che è stato di grande importanza nella storia militare. La sua continua espansione esterna ha rovinato l'equilibrio energetico dei paesi europei, contrastando fortemente il sistema feudale dei paesi europei, difendendo i frutti della Rivoluzione francese e salvaguardando gli interessi della borghesia. Ma la guerra di Napoleone non è giusto, dopo il 1810, la natura della guerra dal contrattacco di autodifesa in aggressione ed espansione. Napoleone ha invaso la Spagna, l'economia continentale ha bloccato la Gran Bretagna, in Russia, Mosca. Le violazioni armate della sovranità di molti paesi europei, il saccheggio di molti paesi europei, la proprietà, ha suscitato la resistenza dei popoli locali, ha portato alla guerra finito alla sconfitta della battaglia Waterloo.

Totale 9 immagini ad alta risoluzione correlati:
Contattaci   Avvertenze   Copyright © 2017 sayfamous.com   versione mobile